Norme & Prescrizioni

Header_Normen

Prescrizioni svizzere

Efficienza energetica:
I requisiti per l’efficienza energetica di impianti, veicoli e dispositivi prodotti in serie, che includono motori, pompe e ventilatori, sono stabiliti nell’Ordinanza sull'efficienza energetica (OEEne) del 01 novembre 2017. Con la decisione del Consiglio federale dell’aprile 2020, l’Ordinanza sull’efficienza energetica sarà modificata. Per i motori e i convertitori di frequenza, i requisiti di efficienza energetica saranno inaspriti dal 1° luglio 2021.

Ordinanza sull’efficienza energetica (OEEne, riguardante i motori e valida fino al 30 giugno 2021):
Ordinanza sull’efficienza energetica del 1° Novembre 2017, aggiornata al 31 luglio 2018 Download.
Relativi allegati, aggiornati al 31 luglio 2018:
Allegato 2.6: Esigenze per l’efficienza energetica, l’immissione sul mercato e la cessione dei ventilatori Download
Allegato 2.7: Esigenze per l'efficienza energetica, la commercializzazione e la cessione di motori elettrici normalizzati con raccordo alla rete Download
Allegato 2.8: Esigenze per l'efficienza energetica, la commercializzazione e la cessione di circolatori senza premistoppa con raccordo alla rete Download
Allegato 2.9: Esigenze per l'efficienza energetica, la commercializzazione e la cessione di pompe per acqua Download

Ordinanza sull’efficienza energetica (OEEne in vigore dal 1° luglio 2021 che riguarda i motori e convertitori di frequenza:
Ordinanza sull’efficienza energetica del 1° Novembre 2017, aggiornata al 1° luglio 2021 Download
Relativi allegati, aggiornati al 1° luglio 2021:
Allegato 2.6: Esigenze per l’efficienza energetica, l’immissione sul mercato e la cessione dei ventilatori Download
Allegato 2.7: Esigenze per l’efficienza energetica, la commercializzazione e la cessione di motori e convertitori di frequenza Download
Allegato 2.8: Esigenze per l'efficienza energetica, la commercializzazione e la cessione di circolatori senza premistoppa con raccordo alla rete Download
Allegato 2.9: Esigenze per l'efficienza energetica, la commercializzazione e la cessione di pompe per acqua Download

Ordinanza sull’efficienza energetica (OEEne, in vigore dal 1° settembre2021):
Ordinanza sull’efficienza energetica del 1° Novembre 2017, aggiornata al 1° settembre 2021 Download
Relativi allegati, aggiornati al 1° settembre 2021:
Allegato 2.6: Esigenze per l’efficienza energetica, l’immissione sul mercato e la cessione dei ventilatori Download
Allegato 2.7: Esigenze per l’efficienza energetica, la commercializzazione e la cessione di motori e convertitori di frequenza Download
Allegato 2.8: Esigenze per l'efficienza energetica, la commercializzazione e la cessione di circolatori senza premistoppa con raccordo alla rete Download
Allegato 2.9: Esigenze per l'efficienza energetica, la commercializzazione e la cessione di pompe per acqua Download

Classe di efficienza:
A partire dal 1° luglio 2021, per l'immissione sul mercato e la distribuzione si applica quanto segue:

  • Classe di efficienza IE2 (o superiore) per motori con una potenza nominale da 0,12 kW e inferiore a 0,75 kW
  • Classe di efficienza IE3 (o superiore) per motori con una potenza nominale da 0,75 kW fino a 1.000 kW
  • Classe di efficienza IE2 per convertitori di frequenza progettati per funzionare con motori da 0,12 kW fino a 1.000 kW

Dal 1° luglio 2023 , anche i motori con una potenza nominale di almeno 75 kW e fino a un massimo di 200 kW, immessi sul mercato e distribuiti, devono soddisfare i requisiti della classe di efficienza IE4 (o superiore).

In Svizzera e nell’Unione europea, a partire dal 1° luglio 2021 si applicano norme uniformi in merito all’efficienza energetica dei motori elettrici e dei convertitori di frequenza, poiché le disposizioni del Regolamento (UE) 2019/1781 sono state integrate nell’Ordinanza sull’efficienza energetica (OEEne, allegato 2.7) con decisione del Consiglio federale del 22 aprile 2020.

In Svizzera, è previsto un periodo transitorio di un anno per la vendita di motori e convertitori di frequenza che non soddisfano i requisiti applicabili, vedere OEEne, allegato 2.7, 5 Disposizioni transitorie):
5.1 I motori e i convertitori di frequenza che non soddisfano le esigenze valide non possono più essere commercializzati. Possono essere ceduti fino al 30 giugno 2022.
5.2 I motori che non soddisfano le esigenze valide dal 1° luglio 2023 non possono più essere commercializzati a partire da quella data. Possono essere ceduti fino al 30 giugno 2024.

Nell’Unione Europea, invece, non ci sono restrizioni temporali per le vendite. I motori e i convertitori di frequenza che sono stati correttamente immessi sul mercato, possono essere venduti per un periodo illimitato.


Prescrizioni UE

Nell’Unione europea sono in vigore le seguenti direttive sulla progettazione ecocompatibile di motori, pompe e ventilatori (direttive che istituiscono un quadro per l’elaborazione di specifiche per la progettazione ecocompatibile di prodotti che consumano energia):

Ecodesign per motori elettrici e convertitori di frequenza
Dal 1 gennaio 2015 i motori con 7.5 kW e oltre e dal 2017 tutti i motori da 0.75 kW fino a 375 kW devono essere conformi alla classe di efficienza IE3. Tuttavia i motori della classe di efficienza IE2 possono essere venduti anche dopo il 2015, a condizione che siano dotati di un controllo variabile mediante convertitore di frequenza. I requisiti minimi più severi del Regolamento (UE) 2019/1781 si applicheranno dal 1° luglio 2021, mentre il Regolamento (CE) n. 640/2009 sarà abrogato con effetto dal 1° luglio 2021.

Regolamento (CE) N. 640/2009, in vigore fino al 30 giugno 2021
Dal 1° gennaio 2015 i motori con 7.5 kW e oltre e dal 2017 tutti i motori da 0.75 kW fino a 375 kW devono essere conformi alla classe di efficienza IE3. Tuttavia, i motori della classe di efficienza IE2 possono essere venduti anche dopo il 2015, a condizione che siano dotati di un controllo variabile mediante convertitore di frequenza. Il controllo consente di regolare la velocità del motore in base al carico, in modo da garantire continuamente un rendimento ottimale. Il consumo energetico di motori azionati con velocità e carichi diversi può essere così drasticamente ridotto. Questo atto è stato modificato, vedi testo consolidato:
Regolamento (CE) N. 640/2009 (versione 2009-07-23): Download
Regolamento (CE) N. 640/2009 (testo consolidato, versione 2017-01-09): Download

Regolamento (CE) 2019/1781
A partire dal 1° luglio 2021, nell’Unione europea e in Svizzera si applicheranno norme uniformi per i motori e i convertitori di frequenza, poiché le disposizioni del regolamento (UE) 2019/1781 sono state integrate nell’Ordinanza svizzera sull’efficienza energetica. I requisiti essenziali che riguardano l’efficienza energetica sono descritti sopra nella sezione Svizzera/Classi di efficienza. Download

Circolatori ecocompatibili (Regolamento CE N. 641/2009)
Dal 1 agosto 2015, è richiesto un indice di efficienza energetica (IEE) di 0.23 W per i circolatori senza premistoppa con potenza idraulica fino a 2500 W. Questo atto è stato modificato, vedi testo consolidato:
Regolamento (CE) N. 641/2009 (versione 2009-07-23): Download
Regolamento (CE) N. 641/2009 (testo consolidato, versione 2019-11-14): Download

Pompe per acqua ecocompatibili (Regolamento UE N. 547/2012)
Dal 1 gennaio 2015, le pompe per acqua devono rispettare un indice di efficienza minimo (MEI) di 0.4, misurato nel punto di massima efficienza.  Questo atto è stato modificato, vedi testo consolidato:
Regolamento (CE) N. 547/2012 (versione 2012-06-26): Download
Regolamento (CE) N. 547/2012 (testo consolidato, versione 2017-01-09): Download

Ventilatori ecocompatibili (Regolamento UE n. 327/2011)
Dal 1 gennaio 2015, i ventilatori con una potenza elettrica di ingresso compresa tra 125 W e 500 kW devono soddisfare i requisiti minimi di efficienza energetica di secondo livello. Questo atto è stato modificato, vedi testo consolidato:
Regolamento (CE) N. 327/2011 (versione 2011-04-06): Download
Regolamento (CE) N. 327/2011 (testo consolidato, versione 2017-01-09):  Download

Rendimenti minimi IEC

Classe di efficienza IEC

Le classi di efficienza dei motori elettrici azionati con alimentazione di rete sono definite dal codice IE secondo la Norma IEC 60034-30-1 (2014) e si basano sul metodo di prova specificato nella Norma IEC 60034-2-1 (2014):

IE1 = Rendimento standard
IE2 = Alto rendimento
IE3 = Premium efficiency
IE4 = Super premium efficiency


Norme di efficienza dei motori

Tutte le norme IEC (International Electrotechnical Commission) sono disponibili su www.iec.ch

Il seguente elenco fornisce una panoramica delle più importanti norme internazionali relative alle macchine rotanti:

Settore Riferimento IEC Pubblicazione Titolo    
Classificazione IEC 60034-1 2017 Rating and performance Visione Link
Prova di rendimento IEC 60034-2-1 2014 Standard methods for determining losses and efficiency from tests (excluding machines for traction vehicles) Visione Link
Prova di rendimento IEC 60034-2-2 2010 Specific methods for determining separate losses of large machines from tests - Supplement to IEC 60034-2-1 Visione Link
Prova di rendimento dei motori alimentati da convertitori di frequenza IEC 60034-2-3 2020 Specific test methods for determining losses and efficiency of converter-fed AC induction motors Visione Link
Classe di efficienza IEC 60034-30-1 2014 Efficiency classes of line operated AC motors (IE-code) Visione Link
Linee guida IEC 60034-31 2010 Selection of energy-efficient motors including variable speed applications - Application guide Visione Link
Prova di rendimento e classe di efficienza dei convertitori di frequenza e dei motori con convertitore di frequenza IEC 61800-9-2 2017 Adjustable speed electrical power drive systems - Part 9-2: Ecodesign for power drive systems, motor starters, power electronics and their driven applications - Energy efficiency indicators for power drive systems and motor starters. Visione Link

 


Metodo di prova IEC

Il livello di rendimento di un motore elettrico è il rapporto tra la potenza meccanica erogata sull'albero (vedere la targhetta) e la potenza elettrica assorbita. Normalmente è specificato per la potenza nominale (carico del 100%) e, nel catalogo, anche a carico parziale del 25%, 50% e 75%. Il livello massimo di rendimento in genere è compreso tra il 75% e il 100%. Al di sotto del 50%, il livello di rendimento si riduce bruscamente.

Il livello di rendimento di un motore elettrico è determinato sul banco prova. A questo scopo viene applicata l'attuale norma di misurazione IEC 60034-2-1 (2014) che comprende le cinque le categorie di perdita di un motore elettrico.

Nel caso disponiate di un banco prova per motori, con cui poter eseguire una prova secondo la norma IEC 60034-2-1 anche per conto di terzi, inviate una mail a info@topmotors.ch specificando l'intervallo di potenza disponibile, in modo da aggiungevi al nostro elenco.

Banco di prova per motori presso S.A.L.T. - Swiss Alpine Laboratories for Testing of Energy Efficiency:

IEC Testmethoden

 

IEC Testmethoden